Il MISE ha lanciato un nuovo intervento agevolativo in favore dei progetti di R&S promossi nell'ambito delle seguenti aree tecnologiche:

  • Fabbrica intelligente;
  • Agrifood;
  • Scienze della vita;
  • Calcolo ad alte prestazioni.

L'agevolazione segue la procedura valutativa negoziale prevista per gli Accordi per l’innovazione ed è valida per progetti con costi ammissibili tra 5 e 40 milioni di euro. Le agevolazioni sono concedibili nella forma del contributo alla spesa e del finanziamento agevolato. Possono partecipare imprese di qualsiasi dimensione che esercitano attività industriali, agroindustriali, artigiane, di servizi all’industria (v. art. 2195 del c.c., nn. 1, 3 e 5), e i centri di ricerca. Si possono presentare progetti congiunti e, in tal caso, possono partecipare anche gli organismi di ricerca e, per i progetti del settore applicativo “Agrifood”, anche le imprese agricole (v. art. 2135 c.c.).

Sarà possibile inviare la proposta progettuale a partire dal 12 novembre 2019 e fino a esaurimento risorse.

Per maggiori informazioni clicca qui.

Per chiarimenti e quesiti normativi, scrivere a: INFO_RS-FCS@mise.gov.it