È online l’Edizione 2019 di "SPIN - Supporting Principal INvestigators", lo strumento finanziario e progettuale che l’Università Ca’ Foscari mette a disposizione di tutti i ricercatori per lo sviluppo delle loro idee di ricerca in progetti ERC o di partenariato.

Le idee possono essere proposte su una delle due linee:

  • Misura 1 SPIN ERC: i beneficiari sono docenti e ricercatori di qualsiasi provenienza e tipologia contrattuale che si impegnano a presentare una proposta progettuale a valere sui bandi ERC (Starting, Consolidator o Advanced) con Ca’ Foscari come Host Institution.
  • Misura 2 SPIN Progetti standard: è riservata a docenti, ricercatori universitari e ricercatori a tempo determinato (lettera a e b) dell’Università Ca’ Foscari che intendono realizzare innovativi progetti di ricerca di rilevanza internazionale in vista di una partecipazione a bandi competitivi in partenariato.

Budget disponibile per proposta:
Misura 1 (PI non strutturato): max 160.000€ incluso assegno di ricerca (2.400€/mese per max 24 mesi);
Misura 1 (PI strutturato dell’Ateneo): max 100.000€;
Misura 2: costi fino ad un massimo di 100.000€.

I costi ammessi possono includere l’acquisto di strumentazioni scientifiche.

Il processo di selezione prevede una prevalutazione da parte di una Commissione di esperti formata da ERC grantees e un secondo step affidato a referees esterni all’Ateneo.

La deadline per le domande è fissata alle ore 16 italiane del prossimo 31 maggio.

Per tutte le informazioni e la modulistica: www.unive.it/spin

Per contatti: spin@unive.it / +39 (0)41 234 8091 - 8297