Obiettivo: 

Realizzazione di una “Rete scientifica di eccellenza”, nella regione Friuli Venezia Giulia tra Università, Enti pubblici di ricerca e Enti di ricerca internazionali per rafforzare la capacità di azione, attrattività e competitività a livello nazionale e internazionale delle istituzioni

Attività: 

Realizzazione e potenziamento di infrastrutture di ricerca integrate, per rafforzare la capacità di azione delle istituzioni scientifiche e per ottimizzare l’utilizzo delle infrastrutture stesse consentendone la disponibilità anche alle imprese e realizzazione di servizi comuni per la ricerca o coordinamento tra servizi esistenti

Intervento: 

L’infrastruttura che si intende realizzare sarà costituita da laboratori misti integrati università-imprese dedicati alla realizzazione di attività di R&D e di trasferimento tecnologico in settori strategici per il territorio in coerenza con le Strategie di Specializzazione Intelligente della regione FVG. Nello specifico, l’infrastruttura di ricerca riguarderà le seguenti aree strategiche: 
• agro-alimentare 
• ICT e tecnologie informatiche innovative 
• ingegneria. 
La finalità è quella di valorizzare i risultati della ricerca mettendo in atto attività congiunte università-imprese per favorire lo sviluppo della competitività del sistema produttivo regionale in un’ottica di sistema. 
Il progetto Labs Village prevede la realizzazione dei seguenti laboratori misti università-impresa: 

1. LARA 
Laboratorio dedicato alla validazione, a livello di impianto pilota, di prodotti e processi fino allo scaling up pre-industriale. Ad oggi non è presente sul territorio alcuna struttura in grado di supportare le imprese, in modo versatile e flessibile, per la messa a punto su scala pre-industriale di processi e prodotti riferiti al settore agro-alimentare. 

2. LABAS 
Laboratorio certificato secondo norme UNI-EN ISO 8589 per l’analisi sensoriale di prodotti alimentari, finalizzato all’attività didattica laboratoriale e alla sperimentazione. Ad oggi non è presente sul territorio alcuna struttura dedicata all’analisi sensoriale che possa dare un servizio completo a supporto delle esigenze di enti pubblici e privati. 
 
Settore strategico ICT e tecnologie informatiche innovative 

Il settore ICT e delle nuove tecnologie informatiche è senza dubbio uno dei settori strategici per il territorio regionale. 

Al fine di soddisfare tali esigenze il progetto Labs Village prevede la realizzazione dei seguenti laboratori misti università-impresa: 

3. Laboratorio di Machine learning e Data analytics (sede di Udine) 
Laboratorio attrezzato con dotazioni infrastrutturali e strumentali atte a sviluppare applicazioni di intelligenza artificiale e data science, con particolare riferimento a tecniche avanzate di machine learning e data analytics. 
Il laboratorio sarà anche la sede operativa del Nodo dedicato all’Intelligenza Artificiale del progetto IPFVG4 della Regione e sarà svolto in collaborazione con Area Science Park. 

4. Laboratorio di Sistemi autonomi, realtà virtuale ed aumentata 
Laboratorio attrezzato con dotazioni infrastrutturali e strumentali atte ad effettuare test e prove di sistemi complessi in ambienti virtuali di grandi dimensioni (sistema CAVE-ovvero ambiente virtuale basato su schermi giganti), a sviluppare sistemi per la manutenzione a distanza o per l’addestramento del personale ad operazioni/interventi in ambienti complessi e sistemi per la simulazione del volo di aerei e/o droni in ambienti indoor, a sviluppare ambienti virtuali per i beni culturali ed il turismo, ecc. 
 
Il laboratorio sarà anche la sede di specifici dimostratori tecnologici per le aziende del territorio del Digital Innovation Hub (DIH) di Udine. 

5. Laboratorio di Cybersecurity (sede di Pordenone): 
Laboratorio attrezzato con dotazioni infrastrutturali e strumentali per lo sviluppo di innovative tecniche di cybersecurity che permettano lo scambio sicuro dei dati e delle informazioni, la protezione dei dati e delle identità personali, la sicurezza in ambito aziendale, dei trasporti e delle infrastrutture critiche. 
Questo laboratorio potrà costituire a livello regionale un esempio di struttura di servizio e di trasferimento tecnologico per i soggetti territoriali interessati, sia aziende che enti regionali, sul tema della cybersecurity. 

Settore strategico Ingegneria 
Con il presente progetto, si intende rafforzare ulteriormente le capacità di ricerca e la possibilità di una più efficace azione di collaborazione con le aziende in particolar modo per i settori dell’ingegneria meccanica ed elettronica nonché delle problematiche connesse alla tutela e salvaguardia dell’ambiente e del territorio. 

6. LINEA - Laboratorio Ingegneria Energetica e Ambientale 
Il laboratorio ospita impianti e strumentazione che permettono di svolgere attività di ricerca di base e applicata sui temi dei sistemi energetici, macchine a fluido e fluidodinamica. L’intenzione è di potenziare ulteriormente la dotazione strumentale, sia con acquisizioni di nuovi e più efficaci strumenti di misura che ammodernando e adattando alle nuove richieste gli impianti sperimentali presenti, consentendo così una più efficace risposta alle esigenze di innovazione delle aziende regionali. 

7. LATE - Laboratorio di Ambiente e Territorio 
Questo laboratorio è dedicato allo studio di problematiche idrauliche, geotecniche e stradali. Si prevede di ospitare le attività connesse alle collaborazioni con enti territoriali quali Regione FVG, Protezione Civile Regionale e Comuni su tematiche che riguardano problematiche ambientali.

8. Smart devices lab 
In questo laboratorio lavorano in sinergia diversi gruppi su tematiche proprie dell’IoT con particolare riguardo ai settori dei sistemi distribuiti di comunicazione e scambio dati, elettronica di potenza, compatibilità elettromagnetica e sviluppo di sensori per applicazioni biomediche o per applicazioni speciali.

Il raggruppamento di tutte queste attività presso il Labs Village permetterà di innescare maggiori sinergie tra le diverse competenze disponibili ampliando così le possibilità di collaborazione industriale. Inoltre, è prevista la realizzazione di un’aula multimediale dove poter svolgere seminari, corsi o eventi utili per il trasferimento di competenze al territorio.
Tale misura è inserita nel “Programma triennale 2019-2021” relativo ai finanziamenti al sistema universitario regionale ai sensi della LR 2/2011.
 

Soggetti Attuatori: 

Università degli studi di  Udine (gestore) in collaborazione con  Cluster, DIH, Area Science Park, Imprese

Data di avvio: 

01/02/2020

Durata prevista: 

2020-2021

Finanziamento: 

1.475.000,00 (finanziamento regionale)

Risultato atteso: 

Potenziamento della dotazione regionale di infrastrutture di ricerca integrate, con correlato incremento del potenziale di ricerca e di attrattività del sistema accademico e scientifico regionale e promozione del trasferimento della conoscenza a livello applicativo ed industriale

Indicatore di realizzazione: 

Numero infrastrutture/estensioni delle infrastrutture realizzate